Arti Marziali Interne

Perché WingTsun "interno"?


Alcuni vogliono sapere perché mi riferisco al mio WT come "Inner WingTsun".
Naturalmente sono ben consapevole che ci sono ipotesi molto diverse sul significato di "interiore" nelle arti marziali.

Elencare qui tutte le ragioni andrebbe oltre lo scopo di questo breve editoriale, ma lasciatemi dire questo: non chiamo il mio WT "Inner" WT perché pretendo di lavorare con forze sovrumane o misteriose.

Uso il termine "interiore" per descrivere il modo e la sequenza in cui insegno. Dopotutto, interno ed esterno non sono realmente opposti, sono entrambi necessari e insieme formano un tutto.
Il mio insegnamento personale inizia dall'interno e progredisce dall'interno all'esterno.
Questo per sottolineare che non comincio "veramente" con i movimenti del corpo, ma piuttosto con i movimenti della nostra consapevolezza.

Tuttavia, questo richiede sempre anche il movimento del corpo, per cos'altro dovrebbe essere consapevole la mia consapevolezza.
Potrei iniziare con la consapevolezza del mio respiro. In WT comincio con la consapevolezza dei miei sentimenti muscolari nel semplice 3 ° set della forma SiuNimTau.

Se io o il mio studente possiamo farlo, passo ai movimenti abili del busto. Movimenti familiari all'umanità da milioni di anni. La mia consapevolezza è quindi diretta a questi movimenti abili, riconoscendo le variazioni e comprendendo sempre più la funzione.
Chiunque non sia in grado di seguire questi pensieri immediatamente, o non capisca immediatamente il senso ei vantaggi di un tale allenamento basato sulla consapevolezza, si trova nella posizione in cui mi trovavo una volta.

Se non stiamo parlando di sport ma piuttosto di vita o di morte, l'allenamento guidato dalla consapevolezza è il metodo di prima scelta.
Con "consapevolezza" non intendo la consapevolezza più spesso associata alla compassione, costanza e considerazione per gli altri. Anche questi sono desiderabili, ma non sono la consapevolezza da samurai che intendo.

Se guardassi negli occhi svegli del mio amico, il grande maestro delle armi Bill Newman quando è in azione, non avrebbe bisogno di spiegare cosa fa:
"In realtà non insegno combattimento con le lame, insegno consapevolezza!"

Keith R. Kernspecht

Zhong Xin Dao

Dal Novembre 2017 al 2019, la Ewto ha collaborato con il maestro Sam Chin per studiare la disciplina e l’arte marziale di famiglia del Maestro Sam Chin: Zhong Xin Dao ( I Liq Chuan).

Zhong Xin Dao è

  • libero da ogni stile, è pura logica, strategia, biomeccanica, gestione dell’energia.

  • la più giovane delle scuole di arti marziali interne, basata sugli insegnamenti Zen. Questa arte marziale si evolve grazie agli insegnamenti di GM Chin.

  • è facilmente imparabile, GM Chin ha sviluppato un metodo da assolvere passo dopo passo per raggiungere il proprio obiettivo.

Filosofia: La via come essa è (TAO) 

Riconoscere la natura così com’è. Il modo in cui le cose sono… la natura non ha libertà. Ha una sua alchimia, una sua caratteristica. Ma se puoi unirti alla natura stessa, sarai più libero.

 Concetto: non c’è niente da imparare o da accumulare.

Se la natura non ha libertà, non c’è nulla da aggiungere o da togliere, ma solo da realizzare e riconoscere. Se aggiungi qualcosa o togli qualcosa, interrompi la natura. Quindi non c’è nulla da imparare. Devi essere con la natura per capirlo. La natura è come tale, come è; come stanno le cose. Quindi il concetto è: non c’è niente da imparare, perché è già lì.

Quindi, come impareremo se non c’è niente da imparare? Impariamo riconoscendo e realizzando cosa è cosa. Non puoi pensare. Non puoi imitare. Non puoi allenarti ad accumulare. Se esegui un movimento ripetutamente senza la giusta mentalità, ciò che formerai diventerà un riflesso subconscio (seconda natura) e diventerà un’abitudine. Quindi devi allenare la consapevolezza totale, la coscienza totale della natura.

Come essere consapevole di trasformarsi in un ricevitore? Usando i tuoi sei sensi al contatto (con un avversario), c’è un periodo di riconoscimento, ma il cambiamento della natura avviene così velocemente, non possiamo mantenere la nostra consapevolezza nel momento e ricadiamo nel pensare o nel rispondere (che è nel passato ). Siamo brevemente con la natura, ma poi è andata avanti ma non ci siamo mossi. Quindi la formazione è di mantenere il processo di riconoscimento.

Principi: neutro
Neutro mentale – Sviluppa consapevolezza, concentrazione e consapevolezza per diventare presenti, senza forma e neutrali per fluire con la natura.
Neutro fisico – Centro, 6 energie e 3 dimensioni

La qualità della natura è il momento presente. Il carattere del presente è il cambiamento. Inoltre, il cambiamento è basato sulle condizioni. Quindi, devi cambiare con il cambiamento per essere presente per vedere il presente essere con la natura. Devi essere aperto per ricevere ciò che sta accadendo. Devi diventare neutrale. Questo è il primo requisito; il punto di vista corretto da cui avvicinarsi al tuo allenamento e porterà alla giusta comprensione. Altrimenti, stai giudicando la natura attraverso l’esperienza passata.

L’approccio di come allenarsi a seguire (o obbedire) la filosofia e i concetti, è necessario comprendere il principio neutrale-mentale e fisico neutro. Dobbiamo mantenere la neutralità per poter cambiare, per essere consapevoli in modo che possiamo fluire con la natura.

Devi mantenere la neutralità fisica e mentale, fluire con il momento presente, cambiando con il cambiamento nel punto di contatto. Poi la consapevolezza cresce e inizi a conoscere.

Comunicato ufficiale EWTO sul sito Internazionale  clicca

Comunicato del GM Sam Chin – fine dei rapporti con la EWTO:

To All Our Zhong Xin Dao I Liq Chuan – Sam Chin Way Family and Our Martial Arts Brothers and Sisters Worldwide,

The Martial Way is a Living Way that cannot be contained, regulated, or defined by words. By living each day, one day at a time, moment by moment, all the elements of the Dao run into each other to produce a whole.

As a mountain lake is fed by thousands of springs, so too is life and its obstacles. Life, like the way, is perfect in its completeness. When collaborating with people I have found the best and worst will emerge in the time of personal/professional stress and pressure.

This is an appropriate moment to reflect on our Zhong Xin Dao – I Liq Chuan principles and Chin Family culture and cultivation. We are inclusive rather than exclusive in our teaching. We ‘open heartedly’ teach and share our Art to all those who sincerely and earnestly wish to learn. In the ‘Chinese Martial Arts Community,’ there is a saying, 武林一家 “Martial Arts One Family.” Our tradition is united by a common love of training, self development and the transmission of skill through direct touch from teacher to student. We do not perceive other systems, instructors, or practitioners as competitors. We strive to be transparent in all our dealings.

The fastest way to lose the integrity of any Art is to have an Instructor or Student teach when he/she is not prepared, authorized, or qualified. I don’t want anyone to teach my family’s Art of Zhong Xin Dao – I Liq Chuan unless I can directly guide what they teach and how they teach it. I can then take responsibility for what is being taught, for the results produced, and the curriculum quality. I ask for each Disciple, Instructor, and Student to observe his/her personal integrity, and to support and add to the integrity of Zhong Xin Dao – I Liq Chuan.

Our culture of Wu De i.e. Martial Virtue emphasizes the essential importance of recognizing and realizing the state Neutral and Balance in all situations. Following the path of Zhong Xin Dao – I Liq Chuan can and will create limitless power, by the utilization of harmony and wisdom. Please continue to stress the rigorous moral training and ethical code of Wu De. I am sure that on your Path through life you will find peace, harmony, and wisdom by following this code.

“When debate is lost, slander becomes the tool of the loser.” – Socrates

We Mirror, Meet, and Match in Order to Know – If you Recognize any vindictive or slanderous behavior stay neutral and aware – do not respond or retaliate.

Preserving the culture that has permeated Zhong Xin Dao – I Liq Chuan since it’s inception at Chuang Yen monastery nearly 30 years ago, we welcome everyone with open arms regardless of affiliation. Zhong Xin Dao – I Liq Chuan is not to be, and was never designed to be, reserved for one special group of people.

The Chin Family Zhong Xin Dao I Liq Chuan system is open and available to everyone.

We will continue to provide high quality training and support, offering access to any individual to receive instruction directly from myself, the Chin family, or our licensed instructors.

Always continue with your current dedication and perseverance by following the Philosophy, Concepts, and Principles as taught by the Chin Family. This Spirit must continue to live with you through future generations of Zhong Xin Dao – I Liq Chuan.

Sincerely,
Grandmaster Sam F.S. Chin

Comunicato di fine dei rapporti tra la EWTO e la famiglia Chin  

Comunicato del GM Kernspecht:

The world‘s largest wing chun association (EWTO) feels forced to cease any further cooperation with the Chin Family I Liq Chuan Company, New York, USA,
after the obvious hand-over of the management to the next generation.

We attach importance to exclusivity for our members and school owners, whereas the ″Chin Family ILC, LLC″ take the liberty also to teach students of other styles and competitors’ schools in our licensing areas.

This is completely incompatible with the exclusive licensing rights we pay for and which in turn our 1,000 school owners and national instructors expect from the EWTO.

It became apparent that we have a different understanding of loyalty.

In view of this and many more incompatibilities we cannot list here, we will work together with other reputed Chinese masters in this field of internal Kung Fu or applied biomechanics respectively from 2020 onwards.

Nonetheless we wish to thank GM Chin for the very enjoyable and fruitful first four years – before,
and even without us, we wish him and his company the success he deserves as a tireless researcher and charismatic teacher and guru.

A special “thank you” goes to Hsin, Rich and Ashe,
wonderful persons, who never disappointed and deceived us!

EUROPEAN WING TSUN ORGANISATION

Since 1976